Mer 29 Set 2021

sibarinet

Home Politica Caos rifiuti: Granata (Valle Crati): "La...

Caos rifiuti: Granata (Valle Crati): “La Regione Calabria diffidi se stessa”

In merito all’emergenza rifiuti, il Dipartimento Ambiente della Regione Calabria, sta solo creando disordine e confusione amministrativa, ha promosso una serie di atti che non sono aderenti alla normativa vigente e il Consorzio Valle Crati con lettera del 28/07/2021 ha già chiarito che non consentirà di porre in essere sulla discarica consortile di San Giovanni in Fiore, della quale è proprietario, eventuali attività difformi da quanto previsto dalla legge.

 

Se si dovessero ravvisare eventi manifestamente trasgressivi della legge, si riserverà di adire le autorità giudiziarie competenti. La Regione Calabria dovrebbe diffidare se stessa per manifesta incapacità di gestire l’emergenza. Le cose in Calabria vanno cosi, cioè non vanno. Lo dichiara il Presidente del Consorzio Valle Crati Avv. Maximiliano Granata.