Mar 21 Set 2021

sibarinet

Home Costume & Società Ambiente Mare inquinato, Arpacal vieta balneazione in...

Mare inquinato, Arpacal vieta balneazione in altri tre punti

Sono ben tre i punti non conformi alla balneazione in provincia di Cosenza. A renderlo noto, nella mattinata odierna, è stata l’Arpacal che ha individuato due aree nel comune di Paola ed una in quello di Corigliano Rossano.

A Paola le problematiche sono state rilevate “200 mt nord Canale Prospiciente depuratore” e “200 mt sud Canale Prospiciente depuratore” dove i parametri di escheriacoli hanno un valore superiore rispetto a quello consentito.

A CoriglianoRossano, invece, è stato rilevato un valore superiore a quello consentito di Enterococchi intestinali.