Gio 16 Set 2021

sibarinet

Home Cronaca Tragedia a Cetraro, sedicenne trovato morto:...

Tragedia a Cetraro, sedicenne trovato morto: al vaglio pc e telefonini

Tragedia a Cetraro, sul Tirreno cosentino. Un ragazzino di 16 anni si è tolto la vita impiccandosi al balcone della casa nella quale viveva con i genitori che lo hanno ritrovato al loro rientro, nel tardo pomeriggio, esanime.

Allertata la centrale operativa del 118, i sanitari intervenuti non hanno potuto far altro che constatare l’avvenuto decesso. I carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Paola insieme al pm di turno, indagano per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti e risalire alle motivazioni che hanno spinto l’adolescente a compiere l’estremo gesto.

Disposto il sequestro di pc e cellulari per analizzare le comunicazioni e attività del 16enne nelle sue ultime ore di vita al fine di poter escludere che possa essere vittima di omicidio o istigazione al suicidio. Saranno verosimilmente ascoltati gli amici del ragazzino nelle prossime ore per capire se stesse seguendo delle sfide online che lo abbiano potuto indurre al suicidio.

Dolore e sgomento nelle poche e tristi parole del sindaco di Cetraro, Ermanno Cennamo che su Facebook ha pubblicato un post con il segno del lutto: “Un giovane che ci lascia, una notizia che ci toglie il respiro. In questo momento non ci sono parole, solo silenzi”.