Sab 25 Set 2021

sibarinet

Home Sport Calcio Reggina - Monza 1 - 1....

Reggina – Monza 1 – 1. Comincia con un pari il campionato degli amaranto

Reggina – Monza

In seguito alla segnalazione da parte del Monza per problemi inerenti al terreno di gioco (in gran parte “bruciato”), dopo la prima perlustrazione del campo, è nata la possibilità di un rinvio del match tra le due formazioni. Ipotesi che, però, non ha trovato il benestare dalla società di casa e che, ad un’ora dal fischio d’inizio, è stata definitivamente abbandonata dopo l’arrivo dell’ufficialità per disputare la gara.

Primo tempo

Parte bene la Reggina che nel primo quarto d’ora di gioco prende tanto campo e il comando del gioco con verticalizzazioni e cambi di gioco rapidi per scardinare la difesa del Monza. I biancorossi faticano a dialogare bene a differenza dei padroni di casa che sfiorano la rete del vantaggio con Rivas al quarto d’ora di gioco.

Prova a farsi vedere timidamente, alla mezz’ora, il Monza di mister Stroppa sfruttando la velocità di Dani Mota, ma è ancora la Reggina la squadra più pericolosa in attacco e abile a leggere la partita ed abbassare il baricentro per provare ad affondare in contropiede con azioni meno manovrate ma più concrete. Prima frazione di gara che termina a reti bianche tra Reggina e Monza con i padroni di casa molto più pericolosi rispetto alla formazione lombarda che prova a costruire dal basso senza ottenere, però, grandi risultati.

Secondo tempo

Meglio il Monza in avvio di secondo tempo; i ragazzi di Stroppa provano ad accelerare le manovre ed alzare la pressione sul primo portatore amaranto riuscendo ad affacciarsi a più riprese nell’area di rigore avversaria. Su un errore d’impostazione di Di Chiara prova ad approfittarne il Monza con Ciurria che si inserisce bene ma manca, di poco, l’appuntamento con il pallone. Torna a rendersi pericolosa la Reggina dopo l’ingresso di Galabinov abile a creare gli spazi giusti per la velocità di Rivas.

Episodio dubbio a poco più di un quarto d’ora dalla fine per un rigore reclamato dalla Reggina dopo l’intervento irregolare ai danni di Di Chiara. Primo intervento del VAR che evidenzia un’irregolarità, ma non il rigore poiché prima dell’intervento dubbio la palla aveva superato la linea di fondo.

Partita che inizia nel migliore dei modi per i padroni di casa che provano ad accelerare subito in cerca del vantaggio senza, però, trovare fortuna. Il Monza, che fatica in avvio di gara, inizia a trovare una giusta condizione in chiusura dei primi 45’ di gioco anticipando un secondo tempo più equilibrato.


Reggina: Micai; Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Ricci, Bianchi, Crisetig, Laribi; Rivas, Montalto

Panchina: Turati; Franco; Regini; Adjapong; Loiacono; Liotti; Situm; Gavioli; Galabinov; Menez; Bellomo; Tumminiello

Allenatore: Alfredo Aglietti

Monza: Di Gregorio; Caldirola, Paletta, Sampirisi; C. Augusto, Brescianini, Scozzarella, Colpani, Pereira; D. Mota, Ciurria

Panchina: Rubbi; Sommariva; Donati; Bellusci; Bettella; Pirola; Vignato; D’Alessandro; Manchin; Barillà; Siatounis; Gytkjaer

Allenatore: Giovanni Stroppa

Arbitro: Sig. Antonio Giua di Olbia

Assistenti: Sig. Fabio Schirru di Nichelino e Sig. Davide Miele di Torino

IV Uomo: Sig. Mario Cascone di Nocera Inferiore

VAR: Sig. Fabio Maresca di Napoli e Sig. Emanuele Prenna di Molfetta (aVAR)

Marcatori:

Sostituzioni: Barillà per Scozzarella (MON); Bellomo per Ricci (RGI); Galabinov per Montalto (RGI); Gytkjaer per D. Mota (MON); D’Alessandro per Ciurria (MON); Menez per Laribi (RGI); Bellusci per Sampirisi (MON); Donati per Pereira (MON); Liotti per Rivas (RGI)

Ammoniti: Bianchi (RGI); Pereira (MON); Barillà (MON); Bellusci (MON); Cionek (RGI);

Espulsi: Sampirisi (MON);

Recupero: 1’ p.t.; 7’ s.t.