Mar 21 Set 2021

sibarinet

Home Sport Calcio Serie B. Comincia oggi il cammino...

Serie B. Comincia oggi il cammino delle calabresi in “cadetteria”

La Serie B è cominciata e, tra le venti squadre che prenderanno parte al torneo, puntiamo l’attenzione sulle calabresi – oggi la prima uscita stagionale di campionato – che hanno (chi più e chi meno) delineato la propria rosa con la quale affronteranno la prossima stagione di Serie B.

Tutte situazioni diverse quelle delle tre squadre della Calabria, impegnate nella serie “cadetta”, che hanno avuto “accesso” alla “cadetteria” attraverso situazioni differenti, unico comun denominatore tra le tre formazioni è l’allenatore; tutte, infatti, hanno accolto un volto nuovo sulla panchina.

La Reggina

ha affrontato, senza ombra di dubbio, il cammino più lineare. Dopo un avvio con il freno a mano tirato, in riva allo Stretto si è trovata la giusta quadratura per trovare una salvezza tranquilla (e sfiorare anche l’accesso ai play-off, n.d.r.). Nonostante il buon piazzamento a fine campionato, però, non è arrivata la riconferma per mister Baroni, prontamente sostituito con il tecnico Aglietti, ex conoscenza degli amaranto. L’obiettivo sarà sicuramente ripetere la buona prestazione dello scorso anno e provare ad alzare l’asticella; d’altronde con l’arrivo degli ultimi innesti si è aggiunto tanto spessore in ogni reparto.

Prima giornata: Reggina – Monza

Probabile formazione (4-4-2): Micai; Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Ricci, Bianchi, Crisetig, Laribi; Montalto, Rivas

Allenatore: Alfredo Aglietti

Acquisti: Gavioli (Cen, Inter); Regini (Dif, Sampdoria); Micai (Por, Salernitana); Ricci (Cen, Sassuolo); Franco(Dif, Lazio); Turati (Por, Sassuolo); Laribi (Cen, Hellas Verona); Hetemaj (Cen, Benevento); Adjapong (Dif, Sassuolo); Tumminello (Att, Atalanta); Galabinov (Att, Spezia).

Cessioni: Marchi (Dif, Piacenza); Paolucci (Cen, Sainte Gilloise); Gasparetto (Dif, svincolato) Guarna (Por, Ascoli); Vasic (Att, Vasalunds); Mastour (Cen, svincolato); Rolando (Dif, Catanzaro).

Il Crotone

retrocesso dopo una stagione di Serie A, è pronto a ripartire dalla “cadetteria” per provare a conquistare le zone alte della classifica. A parte alcuni elementi, Il mercato non è stato mirato sicuramente a sconvolgere l’ossatura dei pitagorici, anche se la partenza di Simy esclude dai rossoblù uno dei pilastri degli ultimi campionati, fondamentale per la promozione in A oltre ad aver mostrato ottime prestazioni nonostante la retrocessione in “cadetteria”. Un mercato, ancora da concludere, che potrebbe regalare qualche altra uscita importante (Messias e Riviere) in vista del lungo e tortuoso cammino per riagguantare la massima serie, obiettivo che vede tra i favoriti proprio i neoretrocessi rossoblù.

Prima giornata: Crotone – Como

Probabile formazione (3-5-2): Festa; Nedecerau, Marrone, Mondonico; Mogos, Zanellato, Benali, Molina, Sala; Maric, Juwara

Allenatore: Francesco Modesto

Acquisti: Mondonico (Dif, Albinoleffe); Saro (Por, Pro Vercelli); Tutyskinas (Dif, Escola Varsovia); Juwara (Att, Bologna); Nedelcearu (Dif, Aek Atene); Mulattieri (Att, Inter); Visentin (Dif, Pordenone); Mogos (Dif, ChievoVerona); Maric (Att, Monza); Sala (Dif, Sassuolo); Schirò (Cen, Inter).

Cessioni: Cordaz (Por, Inter); Golemic (Dif, Al-Hamz); Mazzotta (Dif, svincolato); Crociata (Cen, Empoli); Rodio (Dif, Pro Vercelli); Crespi (Por, Renate); Simy (Att, Salernitana); Petriccione (Cen, Pordenone).

Il Cosenza

tra le tre calabresi sicuramente quella che ha vissuto l’estate più “calda”. Dopo aver maturato una retrocessione sul campo al termine della passata stagione, è iniziato un lungo iter giudiziario che ha portato alla riammissione proprio dei lupi in “cadetteria”, dopo l’esclusione del Chievo Verona, facendo salire a tre la “quota calabrese” che prenderà parte al prossimo torneo di Serie B. Una squadra da tirare su a meno di un mese dall’inizio del campionato con il ds Goretti chiamato agli “straordinari”. Tanti i contatti, e i collegamenti, con altri club dello Stivale (e non) che hanno portato in riva al Crati tanti giovani in attesa di qualche stoccata vincente in più per portare un pò di esperienza nel gruppo squadra.

Prima giornata: Ascoli – Cosenza

Probabile formazione (3-5-2): Saracco; Venturi, Rigione, Vaisanen; Corsi, Boultam, Carraro, Maresca, Panico; Sueva, Gori

Allenatore: Marco Zaffaroni

Acquisti: Moreo (Att, Novara); Panico (Dif, Potenza); Del Favero (Por, Juventus); Minelli (Dif, Juventus); Venturi (Dif, Carpi); Rigione (Dif, ChievoVerona); Gori (Att, Fiorentina); Vaisanen (Dif, ChievoVerona); Carraro(Cen, Atalanta); Caso (Att, Genoa); Sy (Dif, Salernitana); Vallocchia (Cen, svincolato).

Cessioni: Antzoulas (Dif, Asteras Tripoli); Ba (Cen, Nantes); Carretta (Att, Perugia); Petrucci (Cen, Hapoel Beer Sheva).