Ven 17 Set 2021

sibarinet

Home Costume & Società Scuola in presenza, a Cariati sarà...

Scuola in presenza, a Cariati sarà possibile in assoluta sicurezza

Ripresa delle attività didattiche in presenza, Cariati è tra i comuni beneficiari dei fondi messi a disposizione dal Ministero dell’Istruzione. 200 mila euro per la messa in sicurezza dei plessi scolastici ed il noleggio di scuolabus a servizio delle scuole dell’istituto comprensivo, di competenza comunale.

È quanto fa sapere il sindaco Filomena Greco esprimendo soddisfazione per il risultato che risponde all’impegno messo in campo per ottenere fondi e risorse utili a garantire ad una popolazione studentesca di circa 820 bambini la fruizione degli ambienti nella massima sicurezza e nel rispetto di tutte le misure anti-covid.

Continuiamo a considerare il momento della formazione e dell’educazione – aggiunge il Primo Cittadino – fondamentale per la crescita e lo sviluppo di una comunità. Rendere scuole più belle e sicure favorisce una migliore vivibilità e fruizione degli spazi dove si promuovere cultura, antidoto ad ogni povertà educativa ed opportunità ed occasione per i nostri bambini di oggi di partecipare da adulti e protagonisti alla vita attiva un domani.

L’ammissione al finanziamento fa seguito alla trasmissione, da parte dell’Ente, del report relativo alla rilevazione dei fabbisogni covid-19 per l’anno scolastico 2021-2022. Cariati – sottolinea la Greco – ha ottenuto l’importo massimo ammissibile.

60 mila euro saranno investiti per il noleggio a caldo di almeno due scuolabus con operatore abilitato alla guida per consentire le corse da effettuare nel territorio comunale per il raggiungimento dei plessi scolastici della primaria, dell’infanzia e della secondaria di primo grado.

140 mila euro, invece, saranno investiti nei lavori di messa in sicurezza e adattamento degli spazi per l’anno scolastico alle porte. In particolare saranno interessati dagli interventi la primaria e la scuola dell’infanzia di via Vittorio Emanuele.

I lavori riguarderanno il rifacimento della pavimentazione, la rifunzionalizzazione degli spazi interni tramite il rifacimento delle tramezzature, la sostituzione degli infissi, l’applicazione di zanzariere ed il rifacimento dei servizi igienico sanitari.