Ven 17 Set 2021

sibarinet

Home Sport Tutti pazzi per il padel. Anche...

Tutti pazzi per il padel. Anche l’area del Pollino ora ha i suoi campi

Sorgono a Castrovillari in una splendida cornice naturale, ai piedi delle montagne che ne fanno da sfondo, i primi campi da padel nell’area del Pollino.

Il progetto Un progetto che viene da lontano, quando nei sogni di Luigi La Polla, eccellenza del calcio castrovillarese, c’era l’idea di costruire un centro sportivo per la città. Sogno che hanno preso in mano i figli, Davide e Francesca, per tramutarlo in realtà e che oggi prende il nome di iPlay. Un centro sportivo che includerà campi da calcio a 5, campi da calcio a 8 e campi da tennis e che oggi apre al pubblico con i primi due campi da padel.

I campi Costruiti in tempi record, nuovissimi e all’avanguardia, 20 metri per 10 con  manto blu testurizzato che offre una maggiore stabilità del campo e un maggiore assorbimento agli urti e luci a led per le esperienze in notturna. Un progetto che rilancia una idea di sport sano, nel segno della rivalutazione di un territorio e del suo tessuto sociale, in termini di relazioni positive che fanno leva sul benessere psico fisico, affiancando alle numerose attività, esperti che sapranno consigliare e supportare sportivi, appassionati e dilettanti in un percorso di crescita, puntando all’obiettivo di diventare una delle principali realtà virtuose in campo regionale. IPlay è anche pensato in chiave digitale per offrire una partecipazione agile e ampia attraverso alcuni servizi che verranno presentati al taglio del nastro ufficiale.

Divertimento assicurato “Il divertimento è assicurato – garantiscono i promotori -. Il padel è uno sport che affascina e coinvolge il mondo, per tutte le fasce di età, intercettando giovani, famiglie, adulti, bambini e registra un vero boom, raccogliendo, col tempo, sempre più appassionati perchè mette insieme fantasia, energia, tattica e socialità. Inoltre è trasversale, piace a uomini e donne, è facile da apprendere, accessibile a tutti e il suo estremo dinamismo lo rende un ottimo allenamento per chiunque. Siamo soddisfatti ed orgogliosi – prosegue il team che fa riferimento alla famiglia La Polla, ideatrice e fondatrice del centro sportivo – perchè questa è una incredibile occasione, per molti, di approcciarsi alla disciplina e di coltivarla per chi ne ha già avuto esperienza anche in campo professionistico.

Un’opportunità “Inoltre rappresenta una entusiasmante opportunità per la comunità e per il rilancio dell’intero territorio del Pollino, che in tema di sport, benessere, bellezza ha molto da esprimere. Siamo sicuri che anche questo veicolo rappresenterà un fondamentale motivo di richiamo, di attenzione e di visibilità per l’intera area con cui stiamo intessendo importanti connessioni e relazioni. Lo sport è sempre stato – e lo sarà ancora di più oggi, con gli innovativi strumenti di comunicazione – presupposto e volano di imprevedibili esperienze di comunità, di positive progettualità che valorizzano le migliori energie impegnate sulle risorse locali, sia in termini di cultura che di paesaggio, diventando opzioni al servizio di innovative dinamiche, in campo turistico, economico e sociale”.

A breve l’inaugurazione che darà ufficialmente il via a questa nuova ed entusiasmante avventura che coinvolgerà l’intero territorio del Pollino