Lun 25 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomeSportCalcioReggina - Spal 2-1, Hetemaj e...

Reggina – Spal 2-1, Hetemaj e Montalto regalano tre punti agli amaranto

Reggina – SPAL

Partita equilibrata nel primo quarto d’ora di gioco con entrambe le squadre che provano ad affacciarsi nella metà campo avversaria. Ci prova la SPAL in avvio sugli sviluppi di un calcio piazzato che, però si spegne sul fondo. Poi è il turno della Reggina che fraseggia bene nella trequarti avversaria senza trovare lo spazio giusto per la conclusione.

Tanto equilibrio tra le due formazioni

Partita aperta ed equilibrata tra due compagini che si sfidano a viso aperto in cerca del vantaggio che, però, fatica ad arrivare nella prima parte di gara grazie al buon piazzamento in campo sia della Reggina che della SPAL.

L’episodio che sblocca la partita

Partita serrata che si sblocca grazie ad un episodio a favore dei padroni di casa. Tutto parte da un calcio d’angolo battuto corto, poi il cross trova una deviazione (di mano) da parte di Spaltro (bravo l’arbitro a far terminare l’azione) che favorisce Hetemaj bravo a superare Thiam, da distanza ravvicinata, siglando il gol che regala il vantaggio alla formazione di casa.

Primo tempo senza esclusione di colpi

Ci prova la SPAL con Colombo che strappa bene sulla corsia destra, si accentra ma perde il giusto tempo di gioco per concludere a rete o scaricare sul secondo palo dove due compagni erano in agguato. Sul rovesciamento di fronte si rende ancora pericolosa la Reggina con Galabinov che penetra bene in area e colpisce a botta sicura, ottimo l’intervento a mano aperta di Thim che limita i danni.

Pareggio SPAL

L’occasione migliore per gli ospiti arriva alla mezzora sui piedi di Esposito che dagli undici metri si fa ipnotizzare da Micai che intuisce e salva il risultato. Dopo l’intervento del VAR, però, l’arbitro decie di far ribattere il rigore poiché Micai non aveva i piedi sulla linea al momento del tiro di Esposito. Dagli undici metri si rinnova la sfida Esposito Micai, questa volta vinta da esposito.

Nel finale del primo tempo Rivas si inserisce bene e prova ad anticipare sul secondo palo, ma la sua deviazione si spende di poco sul fondo. Pericolosa azione della Reggina che chiude in avanti la prima frazione di gara.

Secondo tempo

Prova a spingere la formazione ospite, in avvio di ripresa, con la velocità di Rivas bravo a mettere in difficoltà la retroguardia spallina ma amaranto che non riescono a concretizzare. Partita che torna ad essere sostanzialmente equilibrata tra le due formazioni al “Granillo” con Reggina e SPAL che cercano di velocizzare per accaparrarsi i tre punti.

Vantaggio Reggina

È ancora la formazione di casa a portarsi in vantaggio su un errore d’impostazione degli ospiti. Rivas recupera sulla trequarti e scarica per Cortinovis bravo a verticalizzare per Montalto che non sbaglia regalando il nuovo vantaggio agli amaranto. nel finale è ancora la Reggina a sfiorare il gol in due occasioni; prima con un gran tiro di Lackicevic che si infrange sul palo negando la gioia al giocatore amaranto e, poi, Cortinovis non riesce a superare Thim a due passi dalla porta.

Amaranto che riescono a trovare tre punti fondamentali per acciuffare il quinto posto (in attesa delle altre partite).


Reggina: Micai; Lakicevic, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Ricci, Hetemaj, Crisetig, Bellomo; Rivas, Galabinov

Panchina: Turati, Loiacono, Regini, Amione, Liotti, Bianchi, Gavioli, Cortinovis, Laribi, Denis, Montalto, Tumminello

Allenatore: Alfredo Aglietti

SPAL: Thiam; Spaltro, Vicari, Capradossi, Tripaldelli; Esposito, Viviani; Crociata, Mancosu, Latte Lath; Colombo

Panchina: Seculin, Melchiorri, Mora, Ellertsson, Seck, Peda, Coccolo, Da Riva, Heidenreich, Celia, D’Orazio, Piscopo

Allenatore: Pep Clotet

Arbitro: Sig. Claudio Barone di Roma 1

Assistenti: Sig. Gianluca Sechi di Sassari e Sig. Claudio Barone di Roma 1

IV Uomo: Sig. Giorgio Vergaro di Bari

VAR: Sig. Ivano Pezzuto di Lecce e Sig. Giovanni Baccini di Conegliano (aVAR)

Marcatori: Hetemaj (RGI); Esposito rig. (SPA); Montalto (RGI);

Sostituzioni: Da Riva per Esposito (SPA); Cortinovis per Ricci (RGI); Montalto per Galabinov (RGI); Seck per Latte Lath (SPA); Peda per Spaltro (SPA); Laribi per Rivas (RGI); Bianchi per Hetemaj (RGI); Celia per Tripaldelli (SPA); D’Orazio per Crociata (SPA); Liotti per Di Chiara (RGI);

Ammoniti: Capradossi (SPA); Viviani (SPA); Vicari (SPA); Crociata (SPA); Crociata (SPA);

Espulsi:///

Recupero: 6’ p.t.; 6’ s.t.