Dom 17 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomeCostume & SocietàAmbiente"Puliamo il mondo", il circolo di...

“Puliamo il mondo”, il circolo di Legambiente a Rende anche con gli scolari

Si è conclusa nel comune di Rende, l’edizione 2021 di Puliamo il mondo per il circolo di Legambiente “Serre Cosentine”.

Una chiusura degna di nota, che ha visto la partecipazione dell’istituto comprensivo “Rende -Quattromiglia”, e in particolare della classe III E, della scuola secondaria di primo grado “G. Falcone”. Ad accompagnare i ragazzi i volontari del circolo, coadiuvati dalla consigliera del comune di Rende Marisa De Rose, e dal gruppo  di volontari Despar, capitanati dal direttore della filiale di Quattromiglia. La dirigente Simona Sansosti ha personalmente salutato tutti i partecipanti e dato il via  ad una passeggiata nei dintorni dell’istituto scolastico, alla ricerca di rifiuti abbandonati. Se pur perfettamente curata e apparentemente pulita, nella zona si è rinvenuta una quantità industriale di cicche di sigarette, che è servita da spunto per animate discussioni che hanno spaziato dalla raccolta differenziata alla necessità di impegnarsi tutti in prima persona in difesa e a tutela dell’ambiente. La passeggiata si è conclusa davanti al Municipio di Rende, dove l’assessore all’ambiente Domenico Ziccarelli ha accolto i ragazzi raccomandando agli stessi di vigilare sul territorio e farsi promotori di buone pratiche ambientali, e di rendere il mondo un posto miglior edi come gli è stato affidato dalle generazioni precedenti. A seguire, l’agente di polizia municipale, Gabriella Marino, ha fatto una interessante lezione di diritto ambientale, raccontando l’arduo compito che le forze dell’ordine hanno nel tenere a bada episodi di abbandono dei rifiuti. La discussione si è molto animata, coinvolgendo i ragazzi stessi, gli insegnanti e i volontari di Legambiente, e tutti i presenti, quando si è affrontato il tema della sostenibilità e della riduzione degli sprechi.