Mer 27 Ott 2021

spazio pubblicitario disponibile

HomeSportCalcioSerie B, verso Alessandria - Cosenza

Serie B, verso Alessandria – Cosenza

Il Cosenza continua a stupire, ma mantiene un profilo basso. Il tecnico Zaffaroni ha presentato la sfida di Alessandria come una trasferta difficile e ardua per le qualità della rosa dei grigi sottolineando come la posizione in classifica non rispecchi la vera forza della rosa allenata da Longo.

Il Cosenza arriva al “Moccagatta” di Alessandria con grande fiducia dopo la vittoria del derby (contro il Crotone) grazie alla perla di Carraro. Zaffaroni dovrà rinunciare a Vaisanen che ne avrà per qualche mese a causa della frattura del quinto metatarso del piede destro e al suo posto Pirrello potrebbe avere la chance per partire dal primo minuto andando a completare il pacchetto arretrato dei rossoblù. centrocampo e attacco non dovrebbero subire grandi stravolgimenti. Per la sfida contro l’Alessandria Sy e Caso potrebbero cedere la maglia da titolare, rispettivamente, a Corsi e Millico.

L’Alessandria ha maturato un solo punto fino ad ora (nell’ultima sfida contro il Perugi) e contro il Cosenza vorrà sicuramente dare risposte positive davanti ai propri tifosi. Bruccini e Mantovani non sembrano al meglio della condizione e dovrebbero partire dalla panchina, mentre in avanti Palombi dovrebbe completare il tridente offensivo insieme a Corazza e Chiarello. al “Moccagatta” ben tre giocatori ritroveranno i colori rossoblù da avversari: Ba, Bruccini e Arrighini.

 Probabile formazione:

ALESSANDRIA: Pisseri; Di Gennaro, Prestia, Parodi; Mustacchio, Lunetta, Casarini, Ba; Palombi, Corazza, Chiarello.

COSENZA: Vigorito; Tiritiello, Rigione, Pirrello; Situm, Carraro, Palmiero, Boultam, Sy; Gori, Caso.