Sab 27 Nov 2021
spot_img
HomeSanitàCosenza, Pronto Soccorso al collasso ed...

Cosenza, Pronto Soccorso al collasso ed arrivano 5 nuovi medici

La critica situazione del Pronto Soccorso dell’ospedale civile di Cosenza, oramai insostenibile, finalmente pare si stia, pian piano, risolvendo. E’ dello scorso 11 ottobre l’avviso pubblico urgente pubblicato dall’Azienda Ospedaliera di Cosenza per reclutare dirigenti medici specializzati in chirurgia d’urgenza. Ed ecco che, pare, siano arrivate le prime adesioni.

Si tratterebbe di cinque sanitari disposti a prestare servizio nel nosocomio cosentino a tempo determinato per un periodo di dodici mesi, come previsto dal bando.

Certamente si tratta di una soluzione tampone che non riuscirà a colmare le carenze straordinarie dell’Annunziata, ma che almeno tamponeranno la grande falla del sistema. Il Pronto Soccorso è la quintessenza del Servizio Pubblico , è la porta d’ingresso di un ospedale , il simbolo di efficienza (od inefficienza come a Cosenza) in termini di salute , e lo manifesta in maniera diretta , inequivocabile . Dunque, se è vero come è vero che all’interno dell’ospedale di Cosenza sono stati eseguiti lavori per l’ammodernamento di alcuni reparti è altrettanto vero che per una sanità migliore non servono rivoluzioni e titoli roboanti che cozzano soltanto con la realtà oggettiva di mancanza del fattore umano .