Mer 8 Dic 2021
spot_img
HomePoliticaEmergenza Covid, Occhiuto conferma la composizione...

Emergenza Covid, Occhiuto conferma la composizione dell’Unità di crisi

Con l’ordinanza n. 73 emessa nella serata di ieri (Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-2019), il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, conferma “nella sua composizione – fino a nuove determinazioni – l’Unità di Crisi regionale per l’emergenza Covid-19, che era stata individuata con l’ordinanza n 7/2021.

Avverso la presente Ordinanza – si legge sul portale istituzionale della Regione Calabria – è ammesso ricorso giurisdizionale innanzi al Tribunale Amministrativo Regionale nel termine di sessanta giorni dalla pubblicazione, ovvero ricorso straordinario al Capo dello Stato entro il termine di giorni centoventi”.

L’Unità di crisi è composta quindi da Occhiuto, dal delegato del soggetto attuatore per il coordinamento degli interventi di Protezione Civile, Fortunato Varone, da Caterina De Filippo, direttore medico di presidio nell’azienda ospedaliera universitaria Mater Domini di Catanzaro, e da Ludovico Abenavoli, professore associato di gastroenterologia presso l’Università Magna Graecia di Catanzaro.

“La presente Ordinanza – si legge ancora – sarà pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione e sul sito istituzionale della Giunta della Regione”.  La decisione è stata assunta tenendo conto dell’aggiornamento intervenuto a seguito della nomina del Presidente della Giunta regionale anche quale Commissario ad acta per l’attuazione del piano di rientro sanitario della regione Calabria.