Mer 8 Dic 2021
spot_img
HomeCostume & SocietàPeriferie nel degrado, succede anche a...

Periferie nel degrado, succede anche a Rossano

Degrado e incuria. Questo purtroppo è quanto emerge dalle notizie e dalle immagini che alcuni cittadini ci inviano, spesso da zone più periferiche delle città calabresi. Oggi arriva dal comitato cittadino Frasso-Amarelli che attraverso un comunicato stampa denuncia quanto avviene anche nella cittadina dello Ionio cosentino di Rossano.

“La carenza di un’adeguata segnaletica stradale e l’insufficiente presenza di vigili urbani all’uscita da scuola, rappresentano un serio rischio per l’incolumità della popolosa comunità scolastica del Frasso.

È quanto denunciano i soci del Comitato Frasso–Amarelli facendosi portavoce della preoccupazione diffusa nei genitori e nei residenti della zona, sollecitando l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Flavio Stasi a prendere celeri provvedimenti al fine di scongiurare pericoli e disagi in prossimità di questo plesso così come in tutti gli altri distribuiti sul territorio comunale.

Macchine che sfrecciano ad alta velocità. Viabilità compromessa da quelle che sono vere e proprie voragini nel manto stradale e che costringono a slalom improbabili automobilisti e ciclomotori. Erba alta ai bordi delle strade e rifiuti di ogni genere. Non si può dire – aggiungono i cittadini – che questa contrada eccelli per pulizia e decoro; anzi.

Se l’Esecutivo Stasi come in più occasioni ha ribadito attraverso i suoi amministratori, è così attento alle zone periferiche della Città, deve essersi evidentemente dimenticato di questa contrada che oggi vive nel totale abbandono.

Ad oggi – proseguono – nessuna notizia si ha del campetto di calcio che continua ad essere destinatario dell’azione distruttiva dei vandali. Vi è silenzio anche sulla richiesta di impianto di un sistema di videosorveglianza per dissuadere dall’abbandono di rifiuti. E nessuna reazione è stata registrata rispetto alla proposta di un’associazione di volontari avanzata qualche mese fa di intervenire a titolo gratuito sulla manutenzione del verde pubblico.