Sab 4 Dic 2021
spot_img
HomeAttualitàSuper Green pass: in arrivo le...

Super Green pass: in arrivo le nuove misure, Regioni: “Mascherine anche all’aperto”

Il decreto che consentirà soltanto ai vaccinati e ai guariti di ottenere il “super green pass” per frequentare le attività sociali, ricreative e culturali potrebbe entrare in vigore la prossima settimana, forse già lunedì 29 novembre, al massimo il 6 dicembre.

La stretta per cercare di contenere la quarta ondata del Covid è agli sgoccioli. Le misure dovrebbero arrivare nel Consiglio dei ministri convocato per le 15.30 di questo pomeriggio.

Intanto le Regioni sono in pressing per chiedere misure più stringenti a partire dalle mascherine all’aperto. “L’ipotesi delle mascherine all’aperto – sottolinea l’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato – è stata messa dalle Regioni sul tavolo nel confronto con il Governo. È una misura che andrebbe adottata subito in tutta Italia a prescindere dai colori. Mascherine anche all’aperto e soprattutto nei luoghi affollati”, aggiunge D’Amato. La misura è stata richiesta in vista delle festività quando assembramenti nelle città sono frequenti anche per lo shopping.

È tutto pronto, le misure del decreto Covid in arrivo sono delineate. Per evitare le chiusure di attività e imprese nelle prossime settimane e durante le festività natalizie, anche l’Italia – come riporta il Corriere della Sera – decide di escludere da cinema, teatri, bar, ristoranti, palestre e stadi i non vaccinati. Di fronte a una risalita dei casi positivi al Coronavirus, che senza la soluzione del super green pass provocherebbe nuove limitazioni per tutti, si sceglie di imporre divieti soltanto ai no-vax.

Un solo dubbio da definire. La decisione cruciale da prendere è se lo stop per le persone non immunizzate debba scattare già dalla zona bianca, o esclusivamente a partire dalla fascia di rischio gialla.