Dom 23 Gen 2022
spot_img
HomeSportCalcioBenevento - Reggina 4-0. Gli...

Benevento – Reggina 4-0. Gli amaranto continuano a scivolare

Benevento – Reggina

Crolla la Reggina in casa del Benevento che si conferma un tabù per gli amaranto. Partita che viene indirizzata subito in favore dei giallorossi che nel primo tempo rischiano poco e pungono con due dei quattro gol totali.

Viviani apre le marcature per i padroni di casa dopo dici giri d’orologio su assist di Letizia e a pochi minuti dalla mezz’ora è ancora Viviani a rendersi protagonista del match servendo l’assist del due a zero a Lapadula che ringrazia e aggiorna lo score con il doppio vantaggio per i padroni di casa. Primo tempo che si chiude dopo un solo minuto di recupero e una Reggina che sembra una lontana parente di quella vista fino a qualche giornata fa.

Non migliora la situazione nella seconda frazione di gara durante la quale i giocatori di Aglietti sembrano essere in piena balia della squadra padrone di casa e del gioco. Altre due reti – che portano le firme di Ionita e Tello – regalano il poker alla formazione guidata da Caserta e mettono il punto al match. Seconda sconfitta consecutiva per la Reggina che non sembra passare un buon periodo, in campo e fuori, che ora dovrà – nel giro di pochi giorni – ospitare l’Ascoli in casa e affrontare la trasferta di Lecce.


Benevento (4-2-3-1): Paleari; Letizia, Vogliacco, Barba, Elia; Acampora, Viviani; Insigne, Ionita, Improta; Lapadula

Panchina: Muraca, Manfredini, Caló, Tello, Vokic, Di Serio, Moncini, Sau, Masciangelo, Talia, Pastina, Brignola

Allenatore: Fabio Caserta

Reggina (4-4-2): Turati; Adjapong, Cionek, Stavropoulos, Di Chiara; Ricci, Bianchi, Crisetig, Bellomo; Montalto, Galabinov

Panchina: Micai, Amione, Lakicevic, Liotti, Loiacono, Regini, Cortinovis, Hetemaj, Laribi, Rivas, Denis, Tumminello

Allenatore: Alfredo Aglietti

Arbitro: Sig. Francesco Forneau di Roma 1

Assistenti: Sig. Domenico Palermo di Bari e Sig. Giuseppe Perrotti di Campobasso

IV Uomo: Sig. Alessandro Di Graci di Como

VAR: Sig.  Valerio Marini di Roma 1 e Daniele Marchi di Bologna (aVAR)

Marcatori: Viviani (BEN); Lapadula (BEN); Ionita (BEN); Tello (BEN);

Sostituzioni: Cortinovis per Ricci (RGI); Denis per Galabinov (RGI); Hetemaj per Bianchi (RGI); Lackicevic per Adjapong (RGI); Tello per Ionita (BEN); Brignola per Elia (BEN); Rivas per Montalto (RGI); Di Serio per Lapadula (BEN); Mocini per Insigne (BEN); Talia per Moncini (BEN);

Ammoniti: Bianchi (RGI); Elia (BEN);

Espulsi:

Recupero: 1’ p.t.; 0’ s.t.