Mar 27 Set 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàQualità della vita, la classifica 2021:...

Qualità della vita, la classifica 2021: Cosenza la prima delle calabresi, Crotone ultima

Come ogni anno è stata pubblicata la classifica del Sole 24 Ore sulla qualità della vita nelle province italiane. Sul podio quest’anno troviamo Trieste al primo posto seguita da Milano e Trento. Agli ultimi invece Crotone (107esima) preceduta da Foggia (106) e Trapani (105).

Registrato un dominio del Nord Est tra le prime dieci posizioni, dove ce ne sono ben sette: Bolzano (5), Pordenone (7), Verona (8) e Udine (9) che confermano la loro vivibilità e Treviso (10) unica new entry nella top ten.

Per quanto riguarda le province calabresi Cosenza è all’88esimo posto, scendendo di due posizioni rispetto allo scorso anno. Segue poi al 96esimo posto Catanzaro, che guadagna sei posizioni ed è l’unica calabrese a migliorarsi. In fondo alla classifica delle 107 province italiane troviamo poi Reggio Calabria (101esima, perde sei posizioni in un anno), Vibo Valentia che rimane al 104esimo posto e Crotone, anche quest’anno in fondo alla classifica.

L’indagine della qualità della vita del Sole 24 Ore, ricordiamo, prende in esame 90 indicatori, suddivisi nelle tradizionali sei macro-categorie tematiche (ciascuna composta da 15 indicatori) che accompagnano l’indagine dal 1990: ricchezza e consumi; affari e lavoro; ambiente e servizi; demografia e salute; giustizia e sicurezza; cultura e tempo libero.