Gio 11 Ago 2022
spot_img
HomeAttualitàAutostrada interrotta in Calabria: traffico in...

Autostrada interrotta in Calabria: traffico in tilt sulle Statali (chissà per quanto tempo ancora!)

Non c’è pace per il tratto calabrese dell’autostrada Salerno Reggio Calabria, falcidiato da continui lavori (?) sulle carreggiate. Come se non fossero abbastanza i rallentamenti per i cantieri che creano innumerevoli effetti imbuto, specie dagli svincoli di Cosenza a quello di Lamezia Terme, ieri sera una frana all’altezza di Nocera Terinese ha invaso e danneggiato la sede stradale. L’incubo peggiore per gli automobilisti che sono costretti a percorrere questa “maledetta” arteria.

Da ieri, dunque, l’ennesimo disservizio sull’incompiuta calabrese della A2. Il tratto è stato chiuso tra Falerna e San Mango D’Aquino, nel Catanzarese, e la deviazione del traffico veicolare sulla strada statale 18 Tirrenica e poi sulla strada statale 107 Silana-Crotonese sta provocando notevoli disagi per gli automobilisti incolonnati. Si sono formate code e rallentamenti lungo il percorso alternativo trasformandolo in una estenuante carovana di vetture costrette a percorrere la strada a passo d’uomo.

Sul posto ci sarebbero i tecnici dell’Anas, ma di una ipotetica riapertura neppure se ne parla. Insomma, la principale arteria calabrese continua a detenere la maglia nera: infatti, è stata definita l’opera pubblica italiana più lenta, un primato spiacevole che di certo non ci fa onore. Adesso non ci resta che pregare e sperare che non vengano impiegati i soliti (lentissimi) tempi per completare il lavoro. Solo a pensarci vengono i brividi!