Gio 8 Dic 2022
spot_img
HomeAttualitàColpita da ictus, l'ambulanza non arriva:...

Colpita da ictus, l’ambulanza non arriva: soccorsa dagli agenti di Polizia

Gli angeli in divisa esistono. Sotto l’uniforme e l’aspetto “tutto d’un pezzo”, si nascondono cuori d’oro. Persone che affrontano il loro compito con onore e curano ogni aspetto che riguarda la comunità. Non solo tengono al sicuro le persone, ma prestano loro anche soccorso.
Gli Agenti delle Volanti del Commissariato di P.S. di Taurianova sono intervenuti presso l’abitazione di un’anziana donna che versava in precarie condizioni di salute a seguito della segnalazione giunta sull’utenza 113 da parte della nipote.
Giunti sul posto, accertata la gravità della situazione e la mancanza di un’ambulanza prontamente disponibile, adottando le cautele del caso, gli Agenti hanno trasferito l’anziana sull’autovettura di un familiare ed, utilizzando tutti i dispositivi di emergenza, l’hanno scortata presso l’ospedale civile Santa Maria degli Ungheresi di Polistena. Dopo le prime cure, la donna, colta da ictus cerebrale, è stata trasferita, con urgenza, presso il Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria.
L’intervento degli Agenti della Polizia di Stato ha permesso di ridurre notevolmente i tempi di attesa alla donna che, in questi casi, possono avere conseguenze ben più gravi.