Mar 27 Set 2022
spot_img
HomeAttualitàShow cooking alla Fiera Bolzano: studenti...

Show cooking alla Fiera Bolzano: studenti calabresi preparano piatti tipici regionali

Stamattina, in occasione di un evento dimostrativo alla Fiera di Bolzano, studenti calabresi e altoatesini si sono cimentati ai fornelli cucinando pietanze con prodotti tipici della propria terra. L’evento è stato organizzato in seguito a un accordo tra le Camere di commercio di Bolzano e Cosenza.

 

La Calabria, come anche l’Alto Adige, conta diversi prodotti alimentari tipici di alta qualità. Soprattutto nel caso delle carni lavorate, prodotti come lo speck altoatesino e i salumi calabresi sono strettamente collegati alla notorietà del relativo territorio. 

 

A maggio 2019 è stato siglato un accordo tra le Camere di commercio di Cosenza e Bolzano con lo scopo di intensificare la presenza di prodotti altoatesini sul mercato calabrese e renderle note. Allo stesso tempo, anche i prodotti calabresi saranno in futuro più diffusi sul mercato altoatesino, in modo che entrambe le regioni possano beneficiare di tale iniziativa.

 

Oggi, nell’ambito del suddetto accordo, è stato organizzato uno show cooking presso la Fiera di Bolzano. Gli studenti e le studentesse dell’istituto “Cariati” di Cosenza e della scuola alberghiera provinciale “Kaiserhof” di Merano hanno intrattenuto il pubblico cucinando piatti tipici della propria regione. I presenti hanno avuto la possibilità di assaggiare prodotti calabresi e altoatesini qualitativamente validi.

 

“Oltre ai già noti salumi, la Calabria offre anche altri prodotti molto interessanti, come ad esempio cedri, fichi, particolari qualità di fagioli e olive pregiate. Ora vogliamo farli conoscere anche in Alto Adige. I rapporti tra le Camere di commercio di Cosenza e Bolzano non si limitano solamente al settore alimentare: lo scambio frequente su più fronti garantisce sostegno reciproco”, afferma il Presidente della Camera di commercio Michl Ebner.

 

“Le Camere di commercio di Bolzano e Cosenza collaborano sinergicamente per rafforzare i rapporti commerciali tra le aziende calabresi e quelle altoatesine. Nel febbraio 2020 una delegazione dell’Alto Adige è stata ospitata in Calabria e ora stiamo ricambiando la visita”, spiega Klaus Algieri, Presidente della Camera di commercio di Cosenza.  

 

La delegazione calabrese è arrivata giovedì in Alto Adige. Ieri il gruppo ha visitato l’azienda Microtec a Bressanone e il NOI Techpark a Bolzano e, nel pomeriggio, la scuola professionale provinciale per l’industria e l’artigianato a Bolzano, un’esperienza di grande interesse nell’ambito della formazione professionale in Alto Adige.

 

Tra l’Alto Adige e la Calabria ci sono dei collegamenti ferroviari e aerei diretti.

 

Nella foto, il Presidente della Camera di commercio di Bolzano, Michl Ebner, e il Presidente della Camera di commercio di Cosenza, Klaus Algieri.