Sab 25 Giu 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàMaestri della pizza al "trancio": al...

Maestri della pizza al “trancio”: al top in Italia c’è un calabrese

Non solo i ristoranti da leccarsi i baffi nella celebre guida de L’Espresso “I Ristoranti e i Vini d’Italia” edizione 2022.

Non manca, infatti, nemmeno una ricca sezione dedicata alle 100 migliori pizzerie italiane, valutate non con i “Cappelli” (il voto per i ristoranti: da uno a cinque, oltre al Cappello d’Oro) ma con i “Tranci”, in questo caso da uno a tre, con la novità del premio alla Pizza d’Oro.

Lunga vita alla pizza calabrese, a base di prodotti locali, che si guadagna la medaglia al merito tra le pizzerie top della penisola.

Il maestro pizzaiolo calabrese Daniele Campana inserito nella nuova Guida 2022 nella sezione dedicata alle “Migliori Pizzerie d’Italia”, indicate dal simbolo del ‘trancio’ di pizza. 

L’edizione 2022 della Guida indica ben due preferenze nell’offerta di Daniele Campana quella alla “Zucca, mortadella e liquirizia” e quella “Fiordilatte, fiori di zucca e alici”.
Il maestro Campana, artigiano della pizza in teglia, nel suo locale di Corigliano fondato dai genitori nel 1990 continua a lavorare instancabilmente al perfezionamento, ricercando il prodotto locale più genuino e saporito, scegliendo con attenzione gli ingredienti giusti e questo lo porta inevitabilmente a differenziarsi dai suoi colleghi.