Mer 17 Ago 2022
spot_img
HomeCulturaMusicaMusica per tutti i gusti nello...

Musica per tutti i gusti nello spettacolare borgo, al via il “Music Summer Camp”

L’Accademia Musicale Gustav Mahler, diretta dal Maestro Francesco Martino, è una cornucopia di musica e suoni che si riverserà, dal 7 al 14 luglio, a Roseto Capo Spulico, borgo Bandiera Blu, grazie al Music Summer Camp.

L’evento, che vanta la direzione artistica del Maestro Domenico Nicoletti, ha una triplice, iconica, valenza.

Da un lato presenta un cartellone di numerosi concerti di prestigio grazie ai quali il centro storico di Roseto Capo Spulico sarà invaso di note e melodie, che andranno a baciare uno dei luoghi più evocativi di tutto il meridione.

Dall’altro, annovera all’interno del suo programma una serie di importanti momenti dedicati alla didattica della musica come il laboratorio musicale Nuovi Orizzonti dei Maestri Angelo Ruggieri e Giuseppe Del Plato, o la lectio magistralis dedicata al “Sistema musicale”, ad opera di Maestro Francesco Perri, direttore del Conservatorio Statale “Stanislao Giacomantonio” di Cosenza o ancora la masterclass di fisarmonica classica, tenuta dal Maestro Angelo Pignatelli dal 12 al 14 luglio.

Infine, senza mai evadere dal centro di gravità di intenti e la mission che le sono propri, l’Accademia Musicale Gustav Mahler, attraverso l’appuntamento del Music Summer Camp valorizzerà ancora una volta l’insegnamento come strumento di propagazione della cultura musica. Tutti gli iscritti al campo estivo musicale potranno vivere nel centro storico di Roseto Capo Spulico per una sette giorni di full immersion musicale, studiando con importanti maestri, attraverso master class dedicate, momenti di svago e approfondimento, legati al funambolico e mai domo mondo delle note, per concludere le giornate formative con i concerti dei grandi maestri internazionali.

Un evento dunque di caratura nazionale, che unisce formazione, turismo, educazione alla musica e alla scoperta di una fruizione delle esperienze che unisce tutti lo spazio e il tempo in un’unica miscela il cui elemento di fusione è proprio la bellezza dei suoni, magari evocati durante un concerto all’aurore, che avrà luogo nelle prime ore del mattino.

Dunque dal 7 al 14 luglio, grazie alla collaborazione tra il Comune di Roseto Capo Spulico e l’Accademia Musical Gustav Mahler, l’Alto Ionio cosentino diventerà ancora una volta il “Salotto buono della musica” dell’intera regione Calabria.