Mar 7 Feb 2023
spot_img
HomeAttualitàSalute&BenessereAllarme Covid, i medici implorano di...

Allarme Covid, i medici implorano di spostare i concerti

I concerti, indubbiamente, sono tra gli eventi dove si registra il maggior assembramento dei fan che spaventa i medici, visto l’aumento dei contagi Covid causati dalla variante Omicron 5. Da qui, l’appello dei camici bianchi: spostare i concerti, giudicati da alcuni “una follia”.

Gli esperti prevedono il picco dei contagi tra il 10 luglio e il 15 luglio.

Secondo quanto spiegato da Antonello Maruotti, statistico della Lumsa ripreso da Repubblica, “non è una buona idea fare concerti adesso” perché “così non si fa altro che posticipare il picco”. 

Per Marcello Pili, medico di Ostia, i grandi eventi rappresentano “bombe sanitarie. Tutti noi medici di famiglia abbiamo visto pazienti positivi reduci da Vasco e ora il virus circola ancora di più. Trovo che i concerti, in questo momento, siano una follia“.