Lun 15 Ago 2022
spot_img
HomeAttualitàÈ nata l'Associazione "Calabria Excellent" ETS

È nata l’Associazione “Calabria Excellent” ETS

È nata l’Associazione “Calabria Excellent” ETS. Il sodalizio non ha scopo di lucro e persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale mediante lo svolgimento di attività di interesse generale, in forma di azione volontaria o di erogazione gratuita beni e servizi.

L’Associazione nasce con la finalità di salvaguardare e migliorare le condizioni dell’ambiente e delle sue risorse, valorizzare il patrimonio culturale e del paesaggio, svolgere attività culturali, artistiche o ricreative di interesse sociale, culturale o religioso, promuovere la cultura della legalità, la pace tra i popoli, della nonviolenza e della difesa non armata, della tutela dei diritti umani, civili, sociali e politici, nonché dei diritti dei consumatori e degli utenti.

Il logo dell’Associazione “Calabria Excellent” ETS è stato realizzato dalla Professoressa Elena Salvati e raffigura in primo piano la cartina della Calabria internamente colorata di verde ad indicare, idealmente, i parchi montani, le colline e la natura presenti nella regione. In secondo piano una linea azzurra che rappresenta idealmente il mare che abbraccia la penisola calabrese. In terzo piano il sole che con le diverse sfumature dei suoi raggi illumina per la maggior parte dell’anno una regione, la Calabria, baciata da un clima meraviglioso. Sotto l’immagine è riportata la scritta “Calabria Excellent”.

Lo scorso venerdì è stato eletto il Consiglio Direttivo dell’Associazione che sarà presieduta nei prossimi 5 anni dall’Ing. Fabio Pugliese mentre oggi è stata formalmente registrata la nascita del sodalizio presso l’ufficio dell’agenzia delle entrate di Corigliano-Rossano, in provincia di Cosenza.

«L’Associazione che ho l’onore e l’onere di presiedere – dichiara il presidente Presidente Fabio Pugliese – attraverso il volontariato si propone di far emergere la più grande ricchezza che abbiamo nella nostra regione e che è costituito, senza alcun dubbio, dal patrimonio umano, costituito dalla nostra cultura dell’accoglienza, dell’ospitalità, dell’amicizia, della solidarietà e dell’amore per il prossimo. In questo senso spero davvero di cuore di poter contribuire nel prossimo futuro a far emergere la grande bellezza che contraddistingue la Calabria».