Mer 10 Ago 2022
spot_img
HomeCronacaClochard muore nell'indifferenza a Cosenza

Clochard muore nell’indifferenza a Cosenza

Tra coperte e cartoni, le scalinate del Cinema Italia in Piazza Amendola a Cosenza sono diventate una sorta di dormitorio a cielo aperto per chi non ha un luogo dove dormire. Proprio in questo spazio questa mattina l’amara scoperta: un clochard privo di vita. 

Nel centro della città dei Bruzi movida e indifferenza viaggiano parallele alla vita di chi, sopra unti fogli di cartone, riposa all’addiaccio tra il chiasso e l’allegria.

Ecco quindi che, in una normale notte a cavallo tra domenica e lunedì, proprio in centro città un senzatetto perde la vita, nell’indifferenza di tutti.

Oggi lì – dove il corpo senza vita del clochard è rimasto tutta la notte – non c’è neanche un fiore, solo le forze dell’ordine. Nessuno lo ricorderà. Dopo lo sdegno iniziale, le parole strette tra i denti, la pena che dura troppo poco, gli sguardi tornano fissi sui cellulari. Si sa, domani è un altro giorno e tutto si dimentica.