Sab 1 Ott 2022
spot_img
HomeCronacaÈ morta la piccola Sofia, la...

È morta la piccola Sofia, la bimba calabrese di 5 anni che era stata trasferita d’urgenza al Bambino Gesù

La bambina calabrese di 5 anni, affetta da un’insufficienza epatica acuta, non ce l’ha fatta.

Era stata trasferita d’urgenza dall’Annunziata di Cosenza all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma con un volo dell’Aeronautica militare.

L’aereo con a bordo la piccola, risultata positiva anche al Coronavirus, era atterrato durante la sera del 23 agosto all’aeroporto di Ciampino dopo essere decollato da Lamezia Terme.

Il volo sanitario era stato disposto su richiesta della Prefettura di Cosenza dalla Sala situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea dell’Aeronautica Militare.

Arrivata nella Capitale, la piccola Sofia di Serra San Bruno era stata presa in cura dal personale medico del nosocomio di Roma e ricoverata nel reparto di terapia intensiva.

Le sue condizioni si sono rivelate sin da subito critiche per disfunzione multiorgano. Ciò ha portato, purtroppo, al suo decesso.