Mer 28 Set 2022
spot_img
HomeCronacaNuovo maxi sbarco a Crotone: arrivati...

Nuovo maxi sbarco a Crotone: arrivati 411 migranti, ci sono anche tantissimi bambini

Ancora uno sbarco al porto di Crotone dove questa mattina sono approdati 411 migranti.

Tra loro centinaia di bambini che, in attesa di essere trasferiti al centro di accoglienza di Sant’Anna, hanno iniziato a giocare sulle banchine coinvolgendo anche poliziotti e volontari della Croce rossa.

La felicità dei piccoli dopo un viaggio che deve essere stato terribile stipati come sardine nella stiva di un peschereccio di 20 metri, si può riassumere in un abbraccio tra due fratellini seduti sulle loro valige e nei sorrisi che i piccoli mostravano quando andavano a prendere l’acqua.

I migranti sono salvi grazie all’intervento degli uomini della Guardia costiera che da alcune ore avevano individuato sui radar un peschereccio che seguiva una rotta anomala. Sul posto è stato fatto convogliare il pattugliatore d’altura ‘Diciotti’ che aveva lasciato da poco il porto di Crotone dove ieri mattina ha sbarcato altri 379 migranti.

Nella zona c’era anche un’unità della Guardia di Finanza che ha intercettato il barcone che, però, a causa di una falla, ha cominciato ad imbarcare acqua.

Per questo l’attività è diventata di tipo Sar (safe and rescue) ed è passata di competenza alla Guardia Costiera. Da Crotone è partita la motovedetta Cp310 a bordo della quale sono state trasferite donne e bambini, mentre il resto delle persone sono rimaste sul peschereccio che è stato poi condotto al porto crotonese dal personale della Capitaneria di porto.

A terra, in particolare, sono scesi 125 i minori, quasi tutti in età infantile, che hanno affrontato il viaggio con le relative famiglie, mentre sono 12 i minori non accompagnati.