Sab 1 Ott 2022
spot_img
HomeCronacaFungaiolo 71enne disperso nel Parco della...

Fungaiolo 71enne disperso nel Parco della Sila: ritrovato dal Soccorso Alpino

Ritrovato, in buone condizioni di salute, da una squadra di tecnici della Stazione Alpina Sila Lorica del Soccorso Alpino e Speleologico Calabria (SASC) un fungaiolo, S. V. di anni 71, disperso nel territorio di Botte Donato, nel comune di Casali del Manco (CS) – Parco della Sila – per perdita di orientamento a causa della fitta nebbia.

L’allarme, arrivato direttamente al Soccorso Alpino e Speleologico Calabria (SASC) nella
tarda mattinata di oggi, è stato dato dai parenti del disperso.

Il SASC ha attivato, immediatamente, la procedura di geolocalizzazione con il servizio
SMS Locator, mediante il quale, la Centrale Operativa Nazionale del Soccorso Alpino e
Speleologico ha inviato al 71enne un sms con un link che, però non ha dato un esito
positivo per l'individuazione delle coordinate.

Attivati e presenti sul posto anche i militari del S.A.G.F. (Soccorso Alpino Guardia di
Finanza) della Stazione di Cosenza.

Il Soccorso Alpino e Speleologico Calabria invita tutti a rispettare le allerte meteo per non
mettere a repentaglio la propria incolumità e la sicurezza dei soccorritori.