Sab 1 Ott 2022
spot_img
HomeAttualitàKaratè, è calabrese il campione del...

Karatè, è calabrese il campione del mondo: Rocco Graziano sul gradino più alto del podio

Quella di Rocco Graziano, salito sul gradino più alto del podio del campionato mondiale di karate è una di quelle storie a cui guardare con ammirazione perché insegnano che è possibile, dopo una o più cadute, rialzarsi più forti di prima e raggiungere – come nel suo caso – risultati straordinari.

È quanto dichiara il Sindaco Filomena Greco che, complimentandosi con l’atleta per l’importante risultato raggiunto che inorgoglisce e contribuisce a portare alto il nome della sua Cariati, della Calabria e dell’Italia. Lo aspettiamo nella nostra Città – aggiunge il Primo Cittadino – per festeggiare con lui questo traguardo al quale ci auguriamo ne seguiranno altri.

Nel ringraziare tutti per la valanga di messaggi che lo hanno travolto, Rocco Graziano si dice emozionato per il calore dimostrato dall’intera comunità che lo ha visto studente tra i banchi di scuola e dove torna appena può in vacanza per rivedere amici e familiari.

Cresciuto sportivamente tra le palestre di Nova Siri e Montegiordano, trasferitosi con la famiglia a Ginosa, laureatosi in scienze motorie, dal 2010 Graziano vive e lavora a Milano.

Ambassador per Adidas, a lui Men’s Healt, la rivista statunitense rivolta all’universo maschile e dedicata al fitness, alla moda, alla tecnologia e allo stile, ha dedicato la copertina di settembre 2021, portandolo come esempio sia per le sue prestazioni e per i risultati sportivi che per la sua capacità di vincere sui pregiudizi legati all’altezza o alla provenienza da un piccolo paesino del Sud.

7 anni fermo a seguito di un infortunio grave al ginocchio (il secondo nella sua carriera), Graziano al Campionato mondiale ospitato a Settino in Polonia ha dimostrato ancora una volta che la forza, la tenacia e la caparbietà possono vincere tutto.