Mar 29 Nov 2022
spot_img
HomePoliticaFondi Pnrr, Occhiuto: “Cantieri bloccati da...

Fondi Pnrr, Occhiuto: “Cantieri bloccati da aumento prezzi e burocrazia”

“Con i fondi del Pnrr siamo messi come il resto del Paese, forse un po’ peggio perché la Calabria è una Regione che sconta il prezzo derivante dall’avere una capacità amministrativa che, nel corso degli anni, si è consolidata a livelli di non grande efficienza.

Dico come tutto il Paese perché l’impennata dei prezzi di fatto sta bloccando tutti i cantieri, non solo quelli delle opere del Pnrr ma anche quelli delle altre opere pubbliche”.

Lo ha detto Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria, in un’intervista a TgCom24.

“Questo è un grande problema che va affrontato con decisone, intanto dall’Europa. Poi bisogna procedere sulla strada della semplificazione. Il Pnrr è importante non soltanto per le risorse che assegna, ma perché impone alle amministrazioni statali e regionali di doversi riformare.

È impossibile mettere a terra le risorse del Pnrr se poi per le autorizzazioni ambientali e paesaggistiche bisogna attendere mesi, soprattutto in ambiti nei quali gli investimenti dovrebbero essere molto più veloci, penso a quelli riguardanti le energie rinnovabili.

Spero veramente che il prossimo governo metta in campo percorsi straordinari per predisporre un regime di concessione delle autorizzazione molto più semplificato”, ha concluso Occhiuto.