Ven 2 Dic 2022
spot_img
HomeCronaca100 chili di pescato privi di...

100 chili di pescato privi di etichettatura e tracciabilità, sequestro della Guardia Costiera in Calabria

Il personale della Guardia Costiera di Amantea, nell’ambito delle ordinarie attività di controllo della filiera della pesca a tutela del consumatore coordinate dalla Capitaneria di Porto di Vibo Valentia Marina, ha sequestrato circa 100 kg di prodotti ittici a un soggetto intento alla vendita ambulante su area pubblica, secondo gli operanti in maniera totalmente abusiva.

I militari, durante il controllo, hanno accertato la detenzione di partite di prodotto ittico, nello specifico di alici e tonnetti alletterati, privi delle informazioni previste in materia di etichettatura e tracciabilità a tutela del consumatore.

Il personale sanitario dell’Asp di Cosenza ne ha quindi dichiarato l’inidoneità al consumo umano e, pertanto, ha proceduto alla distruzione.