Ven 2 Dic 2022
spot_img
HomeCostume & SocietàAmbienteCompletamento del porto di Catanzaro: c’è...

Completamento del porto di Catanzaro: c’è il via libera del ministero dell’Ambiente

Dopo il parere del ministero dell’Ambiente, ecco quello del Mic, il nuovo acronimo del ministero della Cultura. La Direzione generale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio ha infatti dato il suo via libera.

Un ulteriore passo in avanti verso la progettazione definitiva ed esecutiva del nuovo porto di Catanzaro. Si tratta dell’autorizzazione propedeutica a far partire l’iter che porterà all’appalto di un’opera attesa da oltre venti anni.

Se, infatti, la commissione tecnica del ministero dell’Ambiente aveva analizzato l’impatto sull’ecosistema, sotto ogni profilo, dei lavori previsti (anche in termini di smaltimento dei materiali e di impatto sonoro) e del porto una volta realizzato, i tecnici del ministero della Cultura si sono soffermati sull’aspetto paesaggistico considerando la struttura nel contesto nel quale sarà realizzata.

Il parere positivo è già stato trasmesso a Palazzo De Nobili e la concessione della Valutazione di impatto ambientale è, a questo punto, una semplice formalità.

Per il vice sindaco con delega al Mare e allo Sviluppo Portuale, Giusi Iemma, che unitamente al sindaco Nicola Fiorita ha seguito in prima persona la pratica, si tratta di un passo decisivo verso la realizzazione dell’opera.

“A questo punto – ribadisce Iemma – manca pochissimo al decreto definitivo sulla Via che continueremo a sollecitare con grande attenzione”.