Mar 31 Gen 2023
spot_img
HomeSportCalcioContinua la protesta, ma il Cosenza...

Continua la protesta, ma il Cosenza prova a chiamare i tifosi. Tagliandi di Curva ad un euro

Nella mattinata di oggi il Presidente Guarascio avrebbe dovuto incontrare – in Comune sotto l’occhio vigile di una rappresentativa di Sindaci della provincia cosentina – i tifosi del Cosenza che, però, attraverso i social hanno reso nota la volontà di non presenziare all’incontro.

Sembra non esserci modo, ormai, di ricucire i rapporti tra le parti e, intanto, nella giornata di venerdì la Curva Nord e la Curva Sud scenderanno unite in piazza per contestare ancora una volta la società.

Comunicato congiunto Curva Sud e Curva Nord

il Cosenza calcio, invece – dopo aver accusato il colpo dello stadio quasi vuoto durante l’ultima sfida casalinga contro il Benevento -, prova, forse in ritardo, a tendere una mano verso i propri tifosi chiamando a raccolta il suo branco con un’iniziativa mirata alle due Curve del “San Vito/Marulla” in occasione della sfida contro il Parma.

il comunicato della società:

I biglietti di Curva al costo simbolico di un euro. È questa l’iniziativa che il Cosenza Calcio lancia in occasione della gara di sabato con il Parma (sabato 28 gennaio 2023 – ore 14:00). È un momento delicato del campionato e la squadra rossoblù ha bisogno del sostegno del pubblico per superare gli ostacoli e rilanciarsi in classifica. Da domani mattina alle ore 10:00, orario di apertura della prevendita, sarà possibile acquistare i tagliandi per la Curva Sud Bergamini e Curva Nord Catena al costo simbolico di un euro, presso i punti vendita interni (Store e Botteghini), esterni (con diritto di prevendita) ed online”.