Lun 2 Ott 2023
spot_img
HomeCulturaCinemaGirato tra le bellezze naturalistiche della...

Girato tra le bellezze naturalistiche della Sila il nuovo thriller “Home Education”

Una ragazza sottoposta al lavaggio del cervello viene persuasa dalla madre autoritaria che il padre morto risorgerà se dimostreranno il loro amore per lui. Un thriller drammatico/psicologico teso e stimolante, il cortometraggio di Andrea Naida Home Education è un pezzo avvincente su una figlia Rachel (Kate Reed) che vive con la morte di suo padre (Richard Ginn). Ciò che è insolito nella sua situazione è che sua madre (Jemma Churchill) è convinta che finché i due continueranno ad amare e impressionare il padre, il cui corpo giace in putrefazione su un letto al piano di sopra, molto probabilmente tornerà in vita. La madre di Rachel impone un rigoroso curriculum di lezioni importanti per sua figlia che le assicurerà di non deludere il suo caro padre defunto.

Questa la trama del film “Home Education” opera prima di Andrea Niada.

“Home Education”

Girato tra le bellezze naturalistiche e paesaggistiche dell’Altopiano della Sila, il film è realizzato con il sostegno della Fondazione Calabria Film Commission.

Il film è prodotto da Indiana Production e BlackBox Multimedia.