Ven 14 Giu 2024
spot_img
HomeAttualitàScoperta archeologica a Cittanova: sulle tracce...

Scoperta archeologica a Cittanova: sulle tracce di Spartaco nel Parco Nazionale d’Aspromonte

Il Comune di Cittanova, in sinergia con l’Università del Kentucky e il rappresentante dell’Associazione Escursionistica “Gente in Aspromonte”, Giuseppe D’Amico, ha annunciato una conferenza stampa per presentare un’eccezionale scoperta archeologica nel Parco Nazionale d’Aspromonte.

Questo ritrovamento segna un significativo progresso nella ricerca e valorizzazione del patrimonio archeologico dell’area circostante Cittanova, Ciminà e Antonimina.

La scoperta è emersa durante indagini geologiche su un’ampia area montana. L’evento, denominato “Cittanova, la Città di Spartaco: sulle tracce del gladiatore ribelle”, si terrà al Palazzo Comunale di Cittanova il 3 giugno alle ore 16:00. La conferenza esplorerà le tracce del leggendario gladiatore che combatté per la libertà.

Tra i partecipanti illustri ci saranno il Sindaco di Cittanova, Francesco Cosentino; il Professore Paolo Visonà dell’Università del Kentucky; Giuseppe D’Amico di “Gente in Aspromonte”; il Sindaco di Ciminà, Giovanni Mangiameli; il Responsabile della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Reggio Calabria, Andrea Gennaro. Inoltre, interverranno Rocco Gangemi del FAI Calabria, Franco Trampolini del FAI Reggio Calabria e il professor Mimmo Vespia della GEA – RC, con il Commissario del Parco Nazionale dell’Aspromonte, Renato Carullo.