Mar 23 Lug 2024
spot_img
HomeCostume & SocietàSolidarietàCorigliano Rossano, per "I Figli della...

Corigliano Rossano, per “I Figli della Luna” l’inclusione non va in vacanza

Un impegno costante e continuo, lungo 12 mesi, senza pause o chiusure per ferie. Per la cooperativa sociale I Figli della Luna l’inclusione non va in vacanza, ma anzi è un percorso esperienziale che si rafforza ad ogni passo anche grazie all’attenzione e alla responsabilità sociale di realtà imprenditoriali locali.

È quanto dichiara il Presidente della Cooperativa Sociale Lorenzo Notaristefano che ringrazia, insieme al vice presidente Marilena Prezzo, al consigliere Francesca Prezzo ed ai soci Antonella Celestino, Antonio Simone, Dora Quadro e Margherita Quadro, il management dell’Odissea 2000.

Non c’è estate che possa dirsi veramente tale, senza l’immancabile tappa all’AcquaPark, ospiti come ogni anno della Famiglia Marino, per inaugurare la bella stagione insieme alle famiglie e trascorrere una giornata tra scivoli e giochi d’acqua.

Guidati dall’equipe multidisciplinare del centro diurno Il Sorriso per l’occasione i ragazzi hanno voluto ringraziare per l’accoglienza e la consueta disponibilità Milena Marino con una tela realizzata nell’ambito dei laboratori creativi che raffigura proprio gli scivoli colorati del Pentacolor, tra le attrazioni del parco acquatico.

Un pesce tutto colorato in gomma eva brillanti nata, squali pop-up e balene in rilievo. Sono i lavoretti a tema e creativi che in questi giorni stanno vedendo impegnati i ragazzi con il supporto degli educatori e dei ragazzi del servizio civile.

In attesa di nuovi ed importanti progetti pronti a coinvolgere tutto il territorio, continuano intanto I giochi senza barriere e dal primo luglio (fino al 26) tornerà l’attesa colonia estiva de I Figli della Luna al Lido Roscianum.