Taekwondo, il calabrese Simone Alessio campione del mondo

32
simone alessio campione mondiale taekwondo
simone alessio campione mondiale taekwondo

L’oro conquistato ai mondiali di Taekwondo dal giovane Simone Alessio è una notizia che riempie di orgoglio Catanzaro e tutta la Calabria. Un successo sportivo straordinario se si considera che a Manchester l’atleta calabrese ha scritto la storia diventando il primo italiano a laurearsi campione del mondo senior dei 74kg.  Il campione diciannovenne è volato a Manchester,dove fin da subito ha fatto capire ai suoi avversari di che pasta è fatto, aggiudicandosi ieri l’entrata in finale contro il campione olimpico, il giordano Ahmad Abughaush che ha battuto 18 a 11.  Un primato raggiunto dopo un percorso strepitoso conclusosi in trionfo con la finale vinta contro il campione olimpico in carica. All’indomani di questo eccezionale risultato, anche il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo vuole esprimere a nome delle amministrazioni che presiede, le sue congratulazioni a Simone “per un traguardo che è frutto di impegno, passione e sacrifici e maturato grazie al sostegno del Gruppo sportivo Vigilfuoco di Catanzaro”. Al suo rientro, prosegue Abramo,  inviterò il giovane campione ad un incontro istituzionale per celebrare insieme questa pagina di storia sportiva.

Pubblicità