“La Madonnina” esempio di eccellenza sanitaria in Calabria

casa di cura la madonnina di cosenza
casa di cura la madonnina di cosenza
Pubblicità

Gentile direttore,

Scrivo questa per far sapere che si può parlare ancora di buona sanità in Calabria. Negli ultimi giorni mio nonno, a causa di un decadimento cerebrale e conseguenti problemi fisici legati a questo suo stato, è stato ricoverato presso La Casa di Cura La Madonnina di Cosenza.   Arrivato in stato soporoso, dopo soli pochi giorni sembra sia stato miracolato. In effetti la grazia c’è stata, ma solo perché la nostra intuizione ci ha permesso di far ricoverare mio nonno nell’istituto clinico di via Paolo Rossi di Cosenza. Il papà di mia mamma è stato accolto da medici, infermieri, operatori socio sanitari, tutti eccellenti professionisti dotati di egregia professionalità, ma soprattutto gran cuore.

casa di cura la Madonnina Cosenza
casa di cura la Madonnina Cosenza

Guardo a tutti con gratitudine, ma soprattutto ammirazione per i sorrisi e l’abnegazione con cui portano avanti il loro compito, senza mai dimenticare che il paziente è prima di tutto una persona e non un numero.

Lettera firmata

A.C.

 

Pubblicità