Sab 31 Lug 2021
Advertising
Home Sport Calcio Cosenza Calcio, si riparte da San...

Cosenza Calcio, si riparte da San Giovanni in Fiore

Di Enrico Newton Battaglia

Manca poco ormai all’inizio della stagione per i giocatori della formazione brutia, due settimane e poi si riparte da San Giovanni in Fiore con una rosa ristretta e senza molte novità, per il momento.

Il primo appuntamento per i rossoblù è fissato per il 19 luglio 2019, data che darà il via al ritiro della formazione cosentina dove, i giocatori, saranno impegnati nei primi test fisici attraverso palestra, piscina e visite mediche.

Sono attese per fine luglio e i primi di agosto le due amichevoli pre-campionato che vedranno impegnati i Lupi, con la Morrone prima e il Corigliano poi; mentre l’11 agosto si darà il via alle partite “ufficiali”, quando il Cosenza scenderà in campo per il secondo turno di Coppa Italia, ove la formazione rossoblù potrebbe, a sorpresa, incrociare sui propri passi una tra Catanzaro, Reggina e Rende.

Il sorteggio per il primo turno potrà, dunque, riservare sin da inizio stagione  grandi sorprese per i tifosi, che potrebbero veder aprire la stagione della propria squadra del cuore con un derby. Un inizio niente male per riscaldare gli spiriti di chi dovrà sostenere a suon di cori, bandiere e striscioni il Cosenza durante la stagione 2019/2020.

Sotto il punto di vista del mercato ancora nessun acquisto per far ben sperare i cosentini, che vorrebbero per lo meno replicare i risultati della stagione passata; ufficializzati i rinnovi di Idda e Bruccini, è stato chiuso solo il discorso Moreo (classe ’96), neo acquisto della società calabrese per il reparto offensivo, in arrivo dal Prato, strappato dalle mani di Empoli e Pescara.


RICCARDO MOREO – punta centrale classe 96’, con i suoi 188 cm di altezza si fa sempre notare nell’area di rigore avversaria “dando fastidio” come può e lottando su ogni pallone. Dopo le giovanili del Milan passa, nel 2014, all’Albinoleffe dove inizia per lui la carriera da professionista tra serie C e serie D. finito il contratto con L’Albinoleffe, dopo aver fatto un po’ di avanti e indietro dalla società (Albinoleffe → Entella U19 → Albinoleffe → Akragass →  Albinoleffe), il suo cartellino viene acquistato a settembre del 2018 dal Prato. Arrivato in toscana, Moreo, regala spettacolo, siglando una delle sue migliori stagioni in serie D (20 gol in 32 presenze).


 

Sicuramente Riccardo Moreo raggiungerà il gruppo per il ritiro a San Giovanni in Fiore, ma spetterà poi a Braglia, insieme alla società, valutarlo e nulla esclude un eventuale prestito in serie C.