Gio 27 Gen 2022
spot_img
HomeAttualitàEconomiaManovra, in arrivo un altro rincaro...

Manovra, in arrivo un altro rincaro sul carburante

Entro il 15 ottobre il governo dovrà consegnare all’Europa il «Budgetary plan», lo schema della legge di bilancio. Per Bruxelles la Nota di aggiornamento del Def approvata dal governo è poco più di un documento interno dell’Italia. Dunque c’è tempo fino al 15 di questo mese per trovare i 5 miliardi di euro che ancora mancano per completare la manovra di bilancio e così è ufficialmente partita la “caccia” alle risorse mancanti. Archiviata ormai da tempo la “sugar tax” su bibite e merendine, nel mirino del Governo il taglio di detrazioni e agevolazioni fiscali, in primis quelle sul gasolio.

Ogni centesimo di accisa in più, si tradurrebbe in un incremento per lo Stato di 200 milioni di euro. Basterebbe ridurre di 5 centesimi le agevolazioni per attingere a un tesoretto di un miliardo di euro. Ovviamente, il prezzo del carburante alla pompa salirebbe della stessa misura e a “pagarne le spese” il sarebbero quindi solo gli automobilisti che potrebbero subire un aumento notevole del prezzo del carburante.