Cosenza: tanti “sacchi colorati” anziché luminarie

Pubblicità

Continua l’emergenza rifiuti a Cosenza. Le vie della città sono invase dall’immondizia anche per le difficoltà di smaltimento.

C’era una Cosenza bella, coinvolgente, ammaliante, tutta da visitare e vivere, che piaceva ai turisti e ai cittadini e che merita di essere conservata cosi com’era e tenuta nel cuore.

E poi, come ogni rovescio della medaglia che si rispetti, c’è una Cosenza scialba, trascurata, sporca e per certi versi anche dimenticata, una città con zone d’ombra che feriscono soprattutto chi quotidianamente la vive e si sente ‘figlio di un Dio minore’.

Lungo i marciapiedi scatoloni, cassonetti straripanti e sacchi pieni di spazzatura. Un bello spettacolo natalizio. Niente luminarie, ma tanti sacchetti colorati in bella mostra.

Cumuli in ogni angolo, del centro come della periferia. E questo, proprio nel momento in cui le altre città sono adornate a festa.

Per denunciare la situazione di disagio un consistente gruppo di cittadini ha messo a segno nelle scorse ore un simbolico blitz portando su corso Mazzini sotto alcuni sacchi di spazzatura.

Advertisement
Web Hosting