Gio 29 Lug 2021
Advertising
Home Cronaca Cosenza, rubati doni di Natale ai...

Cosenza, rubati doni di Natale ai bambini malati

Prima la cattiva notizia: il furto dei regali di Natale destinati ai bimbi malati ricoverati presso l’Ospedale dell’Annunziata di Cosenza.

Poi quella bella: l’impegno e la tenacia dei volontari Abio ha permesso di ricomprare, in parte, il maltolto.

Ladri rubano tutto il materiale destinato ai bambini degenti del nosocomio di Cosenza. Peggio di così non si può. Un atto deprecabile quello compiuto da ignoti durante le scorse ore. Un’amara sorpresa per i volontari dell’Associazione per il Bambino in Ospedale (Abio) che giunti ai loro armadietti, pieni zeppi di doni da consegnare venerdì, scoprono che erano stati forzati e svuotati. I volontari Abio avevano preparato tutto nei minimi dettagli: giochi incartati e scelti con cura per ogni bambino ricoverato, invece qualcuno ha tentato di rovinare l’atmosfera della giornata organizzata solo per strappare un sorriso ai piccoli degenti in un momento in cui la vita non è affatto magnanima.

I volontari Abio però non hanno perso le speranze, non si sono arresi, andranno avanti, riusciranno, nonostante tutto, a regalare momenti di gioia ai piccoli che venerdì incontreranno Babbo Natale in ospedale. Lo si apprende dalla loro pagina facebook

“Ci teniamo a precisare che abbiamo già riacquistato tutti i regali di Natale, vista la necessità impellente per la festa di venerdi, ma chiunque volesse sostenerci può farlo nella maniera che ritiene più opportuna. Sul sito www.abiocosenza.org trovate la sezione SOSTIENI ABIO http://www.abiocosenza.org/sostieni-abio/ con tutte le informazioni necessarie!”