Home Sport Calcio Cosenza calcio: una vittoria importantissima!

Cosenza calcio: una vittoria importantissima!

Cosenza 1 – Empoli 0

Primo match tra le due formazioni, quello che andrà in scena oggi al “San Vito/Gigi Marulla” di Cosenza. Gara valida per il diciannovesimo turno di campionato. Il Cosenza, reduce dalla vittoria in trasferta contro il Pisa, è in cerca della vittoria casalinga che manca da inizio novembre (2-0 contro la Cremonese); d’altro canto l’Empoli, che nelle ultime dodici giornate ha vinto una sola volta, ha bisogno dei tre punti per risalire la classifica. Prima azione del Cosenza dopo dieci minuti trasformata in rete da jaime Baez, che gonfia la rete e fa esplodere lo stadio. Altra ripartenza del Cosenza con Machach che lancia Rivieré centralmente, ma la difesa toscana fa buona guardia e si rifugia in angolo. Possesso palla degli ospiti che provano a far girare palla per trovare gli spazi giusti per rendersi pericolosi. Il Cosenza riesce riesce a contenere il gioco avversario e, allo stesso tempo, a rendersi pericoloso in ogni ripartenza.

Gioco molto “spezzettato” nel primo tempo per continui falli avvisati dall’arbitro. Si chiude il primo tempo, dopo quattro minuti di recupero concessi dall’arbitro, sul risultato di 1-0 in favore dei padroni di casa. Partita molto nervosa nei primi 45’ di giogo al San Vito/Marulla; cinque gli ammoniti fin ora e una piccola rissa sedata sul nascere dai cartellini estratti dall’arbitro nei riguardi di Monaco e La Gumina.

Empoli più aggressivo nel secondo tempo, alza il baricentro costringendo i padroni di casa a schiacciarsi in difesa e a giocare di ripartenza. Errore difensivo dell’Empoli che regala il pallone del due a zero a Baez, ma la conclusione termina alta sulla traversa.

Squadre lunghe nell’ultimo quarto d’ora di gioco; prova ad approfittarne il Cosenza in contropiede. Laribi, entrato dalla panchina, lascia i suoi in dieci, espulso dal campo per doppia ammonizione. L’Empoli prova a riversarsi in avanti, e riesce ad ottenere una buona occasione, ma il Cosenza riesce a salvarsi grazie alla traversa. Il Cosenza sfrutta l’uomo in più su ogni ripartenza e Pierini va vicino il raddoppio. Gli ospiti continuano a rendersi pericolosi, ma questa volta è Perina a salvare il risultato con un gran intervento tra i pali. Altra palla gol per il Cosenza ancora una volta con Pierini, che si divora il gol del 2-0 a tu per tu con Brignoli. Il Cosenza riesce a conquistare tre punti importantissimi prima dello scontro diretto con la Juve Stabia, in programma il 29 dicembre.