Destinatario di mandato d’arresto europeo, spacciatore arrestato nel cosentino

mandato-arresto-europeo-arresto-spacciatore-droga
Pubblicità

E’ terminata l’attività illecita messa in piedi da un ragazzo di 25 anni siriano, grazie al personale della Polizia di Stato, del Commissariato di P.S. Corigliano-Rossano, che hanno  catturato l’uomo (M.A.), ricercato per i reati di produzione, vendita e acquisto di sostanze stupefacenti, destinatario di un mandato d’arresto europeo emesso in data 14 gennaio 2020 dalla competente Autorità Giudiziaria della Germania.

Le attività di ricerca condotte degli uomini della Polizia di Stato, appartenenti alla Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato di P.S. di Corigliano-Rossano, si sono concentrate prevalentemente sulle persone più vicine al ricercato, e grazie agli elementi investigativi raccolti, si è potuta individuare l’abitazione nella quale il ricercato conviveva con una cittadina italiana residente nel comune di Mirto Crosia.

Scattate le operazioni di osservazione e appostamento le stesse culminavano con l’irruzione all’interno dell’abitazione e l’arresto del ricercato.

L’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Castrovillari a disposizione della Corte di Appello per i successivi adempimenti.

 

Pubblicità