Psicosi Coronavirus: aumento vertiginoso dei prezzi di Amuchina e mascherine

amuchina-mascherine-aumento-prezzi
Pubblicità

Coronavirus e prezzi alle stelle. Subito dopo i due decessi ed i numerosi contagi in tutta Italia, si è verificata la corsa all’acquisto di mascherine e disinfettanti per le mani, come l’Amuchina. Se in diversi supermercati alcuni prodotti sono già esauriti e le file nelle farmacie aumentano in ogni città d’Italia, sui siti e-commerce i prezzi sono davvero incredibili.

Su un sito, per esempio, l’Amuchina va a ruba, nonostante l’aumento del prezzo spropositato. Il prodotto più venduto infatti risulta essere l’Amuchina Angelini da 80 ml, generalmente venduto a 3 euro. Oggi su Amazon il gel è disponibile a 18 euro ma è già esaurito.

Un altro venditore propone invece il pack da 4 pezzi a 88 euro. Ma anche in questo caso non è possibile acquistarlo poichè non è più disponibile. Sul sito e-commerce, inoltre, una delle parole chiave più cercate è “mascherina virus” e la proposta non è di certo delle più convenienti.

Il consiglio è comunque quello di non generare allarmismi e mantenere la calma. Se da una parte è vero che supermercati e farmacie hanno esaurito le scorte di questi dispositivi medici, è anche vero che la prossima settimana tornerà tutto a disposizione dei clienti, e poi c’è da ricordare che l’indispensabile è tenere bene in mente i consigli del Ministero della Salute, lavare spesso le mani anche con sapone o meglio disinfettarle con semplice Alcol.

(Il ministero della salute ha emanato queste piccole regole per ridurre la diffusione del Coronavirus: 1 lavarsi le mani ,2 evita contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute 3 non toccare occhi naso bocca con le mani 4 copri bocca e naso se tossisci o starnutisci, starnutire su fazzoletto o gomito 5 non prendere farmaci come antibiotici senza prescrizione medica 6 pulire le superfici con disinfettanti con cloro o alcol 7 usare la mascherina se infetti)

Pubblicità