Cosenza, al via un corso per l’accesso alla professione di avvocato

coroso-accesso-pratica-forense-avvocato-vosenza
Fondazione Scuola Forense della provincia di Cosenza
Pubblicità

E’ iniziato il corso per l’accesso alla professione di avvocato della Fondazione Scuola Forense della provincia di Cosenza, da sempre punto di riferimento nella formazione dei giovani avvocati e l’unico accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Cosenza. Le sue finalità, mirano al completamento, alla maturità dei tirocinanti e ad accrescere le loro capacità di giuristi, oltre a fornire gli strumenti per sostenere e superare l’esame di abilitazione alla professione forense.

Il percorso di formazione garantirà ai corsisti la trasmissione delle necessarie conoscenze teoriche e pratiche di diritto sostanziale e procedurale, anche attraverso una costante esercitazione in aula, con correzione individuale degli elaborati, per consentire di raggiungere la dimestichezza necessaria nel redigere pareri e atti giudiziari.

La Fondazione Scuola Forense, forte di una lunga esperienza acquisita negli anni, accompagnando gli avvocati nella formazione giuridica anche dopo l’esame di Stato, ha previsto quest’anno, durante il corso, anche esercitazioni di redazione degli atti giudiziari finalizzate ad implementare le tecniche di scrittura e la capacità di “problem solving”. Particolare attenzione, sarà poi rivolta alla ricerca, allo studio e all’approfondimento dei più recenti aggiornamenti legislativi e giurisprudenziali (spesso oggetto di traccia d’esame). I docenti della Scuola Forense sono individuati fra Magistrati, Avvocati e Docenti universitari di comprovata esperienza e saranno adottati i modelli di unità didattica dei Laboratori della Scuola Superiore dell’Avvocatura per favorire una completa preparazione interdisciplinare necessaria per il superamento dell’esame. I tutor provvederanno a supportare i docenti per l’intero percorso formativo affiancandoli durante i corsi, garantendo la condivisione del materiale didattico, in un clima dinamico ed efficiente.

Quest’anno la Fondazione Scuola Forense della Provincia di Cosenza, oltre a proporre un’offerta formativa ulteriormente arricchita nel proprio contenuto, l ’11, 12  e 13 giugno ospiterà la VI edizione del prestigioso torneo di retorica forense “Scacco d’Atto”, patrocinata dal Consiglio Nazionale Forense e dalla Scuola Superiore dell’Avvocatura.Al torneo concorreranno oltre venti Scuole Forensi italiane. La Scuola Forense di Cosenza sceglierà i suoi rappresentanti tra gli allievi del corso che dimostreranno maggiore padronanza dell’ars oratoria. Per favorire i meno abbienti e premiare i più meritevoli la Fondazione assegnerà delle borse di studio. Gli attestati di partecipazione saranno rilasciati solo agli studenti che avranno partecipato ad un congruo numero di lezioni.

Le finalità della Fondazione Scuola Forense della provincia di Cosenza sono quelle di dare un supporto organizzativo, scientifico e finanziario e alla valorizzazione oltre che la tutela della figura dell’avvocato e del praticante avvocato, il suo costante aggiornamento tecnico-scientifico e culturale, la promozione e l’attuazione di ogni iniziativa diretta alla formazione anche permanente, al perfezionamento, alla riqualificazione e all’orientamento professionale in materia giuridica e comunque nelle materie oggetto della libera professione di avvocato.

Il corso è tenuto presso la sede Storica della Fondazione Scuola Forense, sita in Cosenza alla piazza dei Valdesi n.32 (ex albergo Bologna).

Le iscrizioni, da effettuare tramite la compilazione dell’apposito modulo di adesione scaricabile sul sito www.fondazionescuolaforensecosenza.com-Iscrizioni, potranno pervenire alla segreteria della Fondazione Scuola Forense della Provincia di Cosenza, mediante cosegna alla sede sita in piazza dei Valdesi n.32-Cosenza, o a mezzo email all’indirizzo [email protected], Per qualunque informazione si potrà contattare il numero 3913236381.

Pubblicità