Home Costume & Società Ambiente Alluvioni Calabria, Protezione Civile ringrazia associazioni...

Alluvioni Calabria, Protezione Civile ringrazia associazioni di volontariato

La Protezione civile regionale ringrazia gli oltre 300 volontari che, a supporto dei vigili del fuoco, con mezzi specializzati per l’aspirazione dell’acqua e la pulizia del fango, hanno lavorato incessantemente, aiutando tantissimi cittadini in difficoltà, durante la fase emergenziale che ha visto coinvolta, nei giorni scorsi, una vasta area del territorio regionale, compresa tra la provincia di Crotone e il basso Jonio cosentino.

La Prociv calabrese esprime inoltre apprezzamento per il servizio svolto dalle associazioni di volontariato, attivate dal Dipartimento nazionale di Protezione civile, provenienti da Basilicata, Puglia e Campania, «con le quali si sono create importanti sinergie che hanno ulteriormente rafforzato il grado di resilienza del sistema di risposta alle emergenze».

«Anche in questa occasione – sottolinea la Prociv regionale – il sistema del volontariato calabrese ha dato una grande prova di efficienza e di capacità operativa, dimostrando, ancora una volta, di essere pronto ad attivarsi in ogni situazione con professionalità e generosità, continuando a rappresentare un punto di riferimento indispensabile per tutta la popolazione della nostra regione».

La Protezione civile della Calabria mette infine in evidenza «il fondamentale ruolo di coordinamento svolto dal Dipartimento nazionale che, con il suo capo, Angelo Borrelli, i dirigenti e i funzionari competenti, ha affiancato costantemente la squadra calabrese in ogni fase operativa».