Gio 29 Lug 2021
Advertising
Home Attualità Sindaco del cosentino: "Diritto all'istruzione e...

Sindaco del cosentino: “Diritto all’istruzione e alla salute = Didattica mista”

Scuole chiuse a Cerisano (CS) fino al prossimo 4 dicembre, in attesa di migliori condizioni, a tutela della salute degli alunni. Nella nuova ordinanza emessa dal Sindaco di Cerisano, si legge, l’invito formulato al Dirigente e al Collegio dei Docenti del paese delle Serre cosentine di valutare, concretamente, per i prossimi mesi, la possibilità di offrire una opportunità, già suggerita nelle norme, di libera scelta per le famiglie sulla frequenza in presenza o a distanza delle lezioni, quando le scuole potranno riaprire.

Nell’ottica di una riduzione del rischio di diffusione epidemica – afferma l’ordinanza del Sindaco Lucio Di Gioia – vale la pena immaginare metodologie e tecniche d’insegnamento capaci di garantire, anche per il primo ciclo d’istruzione, alle famiglie e agli studenti che ne facciano richiesta, la didattica digitale integrata, considerando l’eventuale assenza in classe pienamente giustificata.

La scuola potrebbe, così, assicurare una offerta di didattica mista, in tempo di pandemia, e quindi a carattere meramente temporaneo, garantendo il giusto equilibrio tra diritto all’istruzione e diritto alla salute.