Home Attualità Insulti e minacce no vax per...

Insulti e minacce no vax per l’infermiera Claudia Alivernini

È una vera pioggia di insulti quella che si è riversata sui social ai danni di Claudia Aliverninil’infermiera dello Spallanzani prima a essersi sottoposta al vaccino anti-Covid in Italia.

Non solo insulti, però: E ora vediamo quando muori, le hanno scritto sul web. Frasi, insulti e minacce comparse su profili istituzionali che hanno diffuso la notizia della vaccinazione, come commenti agli articoli di giornale e su vari gruppi social.

Una situazione che ha preoccupato molto la ragazza, che ha cancellato i suoi account social e sta valutando, secondo quanto riportato da Il Messaggero, una denuncia alla Polizia Postale.

Oltre agli insulti dei no vax, numerosi i falsi profili creati a suo nome. Un vero e proprio attacco nei confronti della giovane infermiera, che orgogliosa di aver scelto la scienza come cittadina e come infermiera è diventata simbolo in Italia del Vaccine Day.