Home Costume & Società Solidarietà Negozio bruciato in Calabria, Giudiceandrea partecipa...

Negozio bruciato in Calabria, Giudiceandrea partecipa alla raccolta fondi

Il Coordinatore dei Forum tematici del Partito democratico di Cosenza Giuseppe Giudiceandrea si unisce alla Riace solidale e partecipa alla raccolta fondi promossa dal Comitato Undici Giugno a sostegno di Daniel, il commerciante a cui è stato bruciato il negozio pochi giorni fa nella cittadina reggina.

Il negozio etnico “Villaggio globale” di Riace è stato dato alle fiamme ignobilmente la notte del 29 dicembre e il suo proprietario, il ghanese Daniel perfettamente integrato nella comunità riacese, si è ritrovato a perdere tutto.

È il secondo episodio inquietante che si registra a Riace, in pochi giorni, dopo che ignoti hanno imbrattato il murales dedicato a Peppino Impastato.

«Io, come tutti gli iscritti Partito democratico di Cosenza e non solo – dice Giuseppe Giudiceandrea – rifiuto la criminalità e il razzismo e sono al fianco di chi, come Daniel, ha faticato per costruire nella nostra regione una nuova vita. Invito tutti i militanti ad unirsi alla raccolta fondi promossa dal Comitato Undici Giugno e invito chiunque abbia possibilità di farlo ad unirsi nella gara di solidarietà».