Home Attualità Covid a Vibo, il sindaco: “Tamponi...

Covid a Vibo, il sindaco: “Tamponi gratuiti per tutti i bambini”

Tamponi antigenici gratuiti per tutti i bambini di Vibo che frequentano gli istituti scolastici cittadini. E’ l’iniziativa avviata dal laboratorio Pacetti-Nusdeo e dalla Salus in collaborazione con il Comune.

Saranno sottoposti a screening circa 4000 bambini che frequentano gli asili, le elementari e le medie. Un’iniziativa presentata a palazzo “Luigi Razza” nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte il sindaco Maria Limardo, il suo vice Mimmo Primerano, l’assessore all’Istruzione Franca Falduto, i dirigenti scolastici interessati Tiziana Furlano, Eleonora Rombolà, Mimma Cacciatore e Maria Salvia e, ovviamente i responsabili delle due strutture sanitarie Raniero Pacetti e Giorgia Ballanti.

All’origine delle decisione le grandi difficoltà che sta vivendo la popolazione scolastica in un territorio alle prese con un focolaio sempre più vasto che ha obbligato il sindaco Maria Limardo a sospendere la didattica in presenza fino al prossimo 16 gennaio e l’esigenza di un ritorno quanto più possibile alla normalità in tempi stretti e in massima sicurezza.

I tamponi antigenici saranno completamente gratuiti e a coprire i costi ci penseranno le due strutture private che si occuperanno anche dell’aspetto organizzativo per fare lo screening a tutti i bambini. L’adesione – è stato precisato – sarà su base volontaria. “Chi non vorrà sottoporre il proprio figlio al test – ha spiegato il sindaco – potrà comunque mandarlo a scuola se ne assumerà la responsabilità”.